“Giò i man da la verdüra!” Anche Red Hat rifiuta l’accordo con Microsoft

fuckyou.pngNon paghiamo pizzi per usare software libero!

Giù le mani da GNU/Linux!

riporto da Oss|Blog:

“Dopo Canonical e Mandriva
anche Red Hat si aggiunge al club delle distribuzioni GNU/Linux che non
intendono scendere a compromessi con Microsoft per risolvere la
questione degli ipotetici brevetti violati da quest’ultimo; uno dei
vertici dell’azienda del “cappello rosso” ha dichiarato che la posizione della società
è sempre quella espressa al momento dell’accordo tra Microsoft / Novell
e che Red Hat è non ha nessun interesse a collaborare con il colosso di
Redmond, nè tantomeno intende pagare una sorta di tassa sul software open source”.

Finalmente a quanto pare possiamo ufficialmente annoverare RedHat tra le società “Paladine del Software Libero”. Tiro un sospiro di sollievo, adesso vogliamo che le pavide si ritirino o chiudano bottega!


Post (forse) correlati:

    Nessun post correlato

Condividi questo articolo:

  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Ping.fm
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Wikio
  • MySpace
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Live
  • MSN Reporter
  • Netvibes
  • PDF
  • email
giugno 22nd, 2007 @ 12:54 PM • Classificato in NEWS • Tags: , , , , commenti [3]

3 commenti

malexNo Gravatar said,

Commento • giugno 22, 2007 @ 5:02 pm

RedHat è da sempre una paladina dell’open source, non è certo una novità. Basta pensare a Fedora e alla sua posizione intransigente nel non voler includere nella distribuzione alcun software che non sia open source.

Rispondi

NeffNo Gravatar said,

Commento • giugno 23, 2007 @ 2:11 am

@Malex

Quoto, ma la notizia è da leggersi nel suo contesto: qualche giorno fa vi erano dubbi sulla posizione di RedHat.

Rispondi

akaskulzNo Gravatar said,

Commento • giugno 26, 2007 @ 6:27 am

redhat come al solito non ci delude, anzi. Complimenti per la scelta 

Rispondi

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un commento

Tutti i contenuti di Neffscape sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons Attribution non commercial share alike 3.0.
• Neffscape è un sito pensato, creato e mantenuto da Marco Boneff