Murrivell Themes: alcuni splash screens fatti da me

li posto qui: sono 10 splash screen colorati per il login in ubuntu e per OpenOffice.org (2.0, 2.1 e NOVITÀ!! 2.2)
Sono ispirati al tema grafico di Novell SuSE che ho sempre trovato molto elegante e a Murrine, il bellissimo tema creato da Cimi che non può mancare su nessun desktop ;)

Potete scaricare il pacco con tutti i temi direttamente qui

oppure scaricarli uno ad uno da www.gnome-look.org dove li ho uploadati. Spero che vi piacciano ;)

Edit: giovedì 7 dicembre 2006: Ho creato una serie “murrivel” anche per GIMP 2.3

naturalmente anche questo splash screen esiste in diversi colori.
se ti interessa…

oppure come di consueto potete rivolgervi a gnome-look.org
sul quale ho già caricato i miei splash screen

P.S: come vedete i temi sono pubblicati con licenza GPL: le immagini sorgenti (su cui potete lavorare con gimp potete scaricarle QUI . Nota: i sorgenti non ricalcano tutte le fasi di lavorazione dell’immagine… lavorando e salvando evidentemente certi livelli sono stati persi. Qui vi posto la versione finale dei miei PSD, non potrei nemmeno volendo pubblicare versioni più complete… non ho più i “sorgenti” più “antichi” nemmeno io.)

Fatemi sapere cosa ne pensate!


Post (forse) correlati:

    Nessun post correlato

Condividi questo articolo:

  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Ping.fm
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Wikio
  • MySpace
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Live
  • MSN Reporter
  • Netvibes
  • PDF
  • email
dicembre 6th, 2006 @ 04:40 PM • Classificato in ARTWORK • Tags: , , , commenti [16]

16 commenti

DzamirNo Gravatar said,

Commento • dicembre 6, 2006 @ 7:37 pm

I temi sono molto bellissimissimi, ma siccome sono niubbo non è che potresti anche dire dove dovrei copiarli? :D

Rispondi

Phyr0No Gravatar said,

Commento • dicembre 7, 2006 @ 10:59 am

si pero non ho trovato come mettere lo splash ad openoffice, c’è qualche tool?
Sopratutto vorrei metterlo nella mi home senza toccare e sovrascrivere quello originale nella /usr

Rispondi

NeffNo Gravatar said,

Commento • dicembre 7, 2006 @ 11:46 am

per installare il file non esistono programmini che io sappia, ma il tutto è molto semplice, basterebbe googlare per trovare un sacco di informazioni. In ogni caso non sono così stronzo da dirti “guarda su google” (ho sempre odiato quando lo fanno con me ;) ) ergo segui questi semplici passi (tieni presente che io uso ubuntu edgy, quindi magari con la tua distro potrebbe funzionare in modo diverso… boh!)
1) entra in /usr/lib/openoffice e cerca il file “intro.bmp” (lo splash screen originale). NB: può darsi che la tua distro non abbia il file intro.bmp ma un collegamento che rimanda ad un’immagine chiamata diversamente (in ubuntu, ad esempio è così).

2) opzione a) rinomina il file in “intro.bmp.backup”. copia il mio splash screen in /usr/lib/openoffice (devo acquisire i diritti di amministrazione) e rinominalo “intro.bmp”. Se intro.bmp è un link simbolico (collegamento) clicca sull’icona del link col tasto destro del mouse e seleziona Proprietà per sapere dove cazzo si trova l’immagine a cui linka. In questo caso potrai editare il link simbolico oppure backuppare l’immagine a cui rimanda il link simbolico ed rinominare il mio splash screen dandogli il nome esatto dell’immagine dello splash originale.

2) opzione b)
crea un collegamento di nome “intro.bmp” linkandolo al mio screenshot (che avrai precedentemente sbattuto da qualche parte della home).

Non è una cosa difficile da fare, ci vuole più a spiegarlo dettagliatamente che a farlo. Prova e vedrai.

;)

Fammi sapere com’è andata!

Rispondi

NeffNo Gravatar said,

Commento • dicembre 7, 2006 @ 4:09 pm

@Dzamir
Grazie per i complimenti e per la segnalazione del tuo commento bloccato.
Ho un filtro molto potente per lo spam ma a volte sbaglia, chiedo scusa. Se qualcuno dovesse venir bloccato ancora a causa di questo filtro per favore me lo segnali mandando una mail a marco(chiocciola)boneff.ch

Per installare i temi per openoffice segui le istruzioni che ho dato a PhyrO. Nel caso dovessi trovare altri problemi non esitare a chiedere, questo è il posto giusto per questo genere di domande.

Posterò qui di seguito le istruzioni per installare 1) gli splash screen di ubuntu e 2) gli splash screen di GIMP.
Cercherò di spiegare tutto in modo esageratamente dettagliato ;) voglio la certificazione “NIUBB APPROVED!” :D
Ma bando alle ciance: è ora di lavorare :P
===========================================================

1] installare gli splash screen di ubuntu (4 semplici passi)
a) create una nuova cartella nella vostra home directory rinominate la directory appena creata in “.splash”

b)copiate lo splash screen nella cartella appena creata (NB: per visualizzare le cartelle nascoste è sufficiente premere ctrl+h)

c) aprite Gconf-editor (editor della configurazione di gnome) => se usate ubuntu lo trovate in Sistema > Amministrazione > editor della configurazione (alternativamente premete ALT+F2 e digitate gconf-editor)

d) Una volta aperto gconf-editor navigate fino a raggiungere questa posizione: apps/gnome-session/options/splash_image cliccate su “splash_image col tasto destro del mouse e scegliete “modifica chiave”. Nel campo “valore” indicate il percorso del nuovo splash screen, vale a dire /home/vostronome/.splash/murrivellbuntu-gnome-xxxx.png, quindi premete OK.

Ora siete a posto potete provare il nuovo splash screen chiudendo e riaprendo la sessione di GNOME

===========================================================

2] Installare lo splash screen di GIMP (su ubuntu) (2 semplici passi)
a) aprite un terminale (Applicazioni > Accessori > Terminale) digitate “sudo nautilus /usr/share/gimp/2.0/images” e digitate la vostra password

b) rinominate il mio splash screen in gimp-splash.png e copiatelo nella finestra di nautilus che vi si è appena aperta. il mio splash sostituirà quello vecchio. Se volete conservare lo splash vecchio rinominatelo in gimp-splash-backup.png e POI copiate il mio splash screen (sempre rinominato in gimp-splash.png) nella finestra di nautilus che vi si è appena aperta.

FINITOOOO!!!

Rispondi

Phyr0No Gravatar said,

Commento • dicembre 7, 2006 @ 5:09 pm

grazie Neff, quelle info le avevo gia trovate, ma era quello che volevo evitare, xke al minimo reinstallamento, rimozione, aggiornamento, lo splash va perso.
Appunto per quello chiedevo se cera la possibilità di settarlo nella home via qualche file di conf.
Infatti prima di beccarmi un “Gugla un po” sono andato ma non ho trovato nulla del genere che mi interessava tranne appunto apportare modifiche nella /usr.

Per la questione dello splash di gnome c’è anche un tool che uso da tempo, basta fare un apt-cache search gnome splash e ti esce il pacchetto che dicevo io, semplice ed intuitivo.

per gimp consiglierei sempre lavorare nella home, date un occhiata aprendo un terminale cosi:
~$ ls .gimp-2.2/splashes/gimp-splash.png

oppure

~$ ls .gimp-2.0/splashes/gimp-splash.png

Rispondi

NeffNo Gravatar said,

Commento • dicembre 7, 2006 @ 11:34 pm

Grazie PhyrO, il procedimento comunque alla fine è sempre lo stesso: si crea un link simbolico sulla home invece di mettere direttamente l’immagine!

Rispondi

Phyr0No Gravatar said,

Commento • dicembre 8, 2006 @ 2:10 am

ah quindi per ore bisogna procedere con la sostituzione fisica de file nella /usr per forza, quindi non c’è nessun file di conf da editare direttamente nella home per indicargli l’immagine.
Tipo come con mozilla o gimp che basta modificare o sostituire l’immagine nella home senza toccare assolutamente l’immagine nella /usr.
Anche perche ti voglio notare che sostituedo direttamente nella /usr, qualsiasi altro utente presente nel sistema aprendo uno dei pacchetti sopra indicati si trova lo splash sostituito. mentre cosi facendo ognuno puo avere uno splash personalizzato.
Da quanto capito openoffice è uguale per tutti per ora.

Rispondi

NeffNo Gravatar said,

Commento • dicembre 8, 2006 @ 6:47 pm

Boh! mi sono spulciato tutto il mio Gconf, ma non ho trovato nulla che riguardasse openoffice. Credo dunque che la soluzione “grezza” che ho indicato sia per il momento l’unica soluzione.
Sono d’accordo con te, una soluzione migliore sarebbe desiderabile, ma in ogni caso non credo che sostituire uno splash screen danneggi troppo violentemente gli altri utenti no? ;) [ahem… forse il mio splash screen fa così schifo che danneggerebbe irrimediabile la salute mentale di chi non ha pulsioni autolesioniste… ma a parte il mio caso credo che nessuno si sia finora posto questo problema :) )

In ogni caso se qualcuno ne sa qualcosa di più… lasci un commento! ;)

Rispondi

DzamirNo Gravatar said,

Commento • dicembre 12, 2006 @ 8:26 pm

Grazie per gli splash screen!
Finalmente ho potuto togliere il tema caccoloso di Ubuntu anche dallo splash di Gnome e il blu regna sovrano nel mio pc!!!! :D
Comunque la guida è a prova di n00b, complimenti! :D

Rispondi

PatrickNo Gravatar said,

Commento • dicembre 15, 2006 @ 8:21 pm

since it’s gpl ? can we have the source?

Rispondi

NeffNo Gravatar said,

Commento • dicembre 17, 2006 @ 10:07 pm

Yes patrick, it’s already published on this page… (look at the bottom link… or HERE) enjoy!

Rispondi

NeffNo Gravatar said,

Commento • marzo 3, 2007 @ 12:15 am

Incredibile!!! Lo splash di GIMP sembra essere stato integrato in fedora!!!!!!!! NON CI POSSO CREDERE!!!!

Rispondi

TylerNo Gravatar said,

Commento • marzo 3, 2007 @ 4:33 am

Non solo quello di gimp :D
http://fedoraproject.org/wiki/Fc7ThemeProposalFlyingHigh

Ottimo lavoro, sono bellissimi!

Rispondi

NeffNo Gravatar said,

Commento • marzo 3, 2007 @ 3:41 pm

Grazie… non sai che soddisfazione (peccato che non abbiano indicato l’autore :P )

Rispondi

Cambiare lo splash di OoO « Flynux said,

Pingback • maggio 23, 2007 @ 8:30 pm

[...] In cui a “/posto/nuovo/Splash/splash.bmp”, dovrete sostituire la directory in cui avete salvato lo splash screen. Una bella collezione di immagini la potete trovare qui (sono presi tutti da gnome-look, ma quelli del sito indicato mi piacciono particolarmente). Già fatto??? (da dire con l’intonazione della pubblicità del termometro XD). [...]

Miss Ubuntu, permette questo Tango? « Il blog di Andrea Lazzarotto said,

Pingback • settembre 5, 2007 @ 10:30 am

[...] Ecco, provate e ditemi che ve ne pare. Ah dimenticavo, tempo fa avevo messo come splash una versione colorizzata e modificata di quelli proposti da Marco Boneff con il nome di Murrivel. La mia versione la trovate qui. [...]

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un commento

Tutti i contenuti di Neffscape sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons Attribution non commercial share alike 3.0.
• Neffscape è un sito pensato, creato e mantenuto da Marco Boneff