Neffscape è mobile!

neffscape-mobile.png

Proprio così. Nottetempo questo blog è diventato mobile friendly. Da oggi Neffscape è consultabile con qualsiasi telefonino all’indirizzo

www.marco.boneff.ch/mobile

Agli utenti di iPhone o iPod Touch consiglio vivamente di farci una capatina: la versione ottimizzata per queste piattaforme risulta infatti particolarmente sexy ;) . Si, mi piace talmente tanto che quasi quasi… vi regalo una piccola demo! Buon divertimento!

Post (forse) correlati:

    Nessun post correlato

Condividi questo articolo:

  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Ping.fm
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Wikio
  • MySpace
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Live
  • MSN Reporter
  • Netvibes
  • PDF
  • email
novembre 21st, 2008 @ 04:46 AM • Classificato in NEWS • Tags: , commenti [6]

6 commenti

LazzaNo Gravatar said,

Commento • novembre 21, 2008 @ 6:12 pm

Mofuse vero? ;-)

Rispondi

MauroCNo Gravatar said,

Commento • novembre 28, 2008 @ 12:01 am

Salve, avevo scritto un commento da Opera Mini, ma non è stato pubblicato: forse ci sono problemi con il filtro anti-spam?

Rispondi

NeffNo Gravatar said,

Commento • novembre 28, 2008 @ 3:04 pm

@MauroC

grazie per la segnalazione. Ho verificato e posso confermare che purtroppo per qualche motivo Mofuse scarta i commenti lasciati tramite cellulare (anche se posto un commento usando il mio iPod Touch fa la stessa cosa). Ho contattato il servizio di supporto di Mofuse per capire in cosa consiste il problema. Il messaggio non viene filtrato dal MIO filtro antispam, ma per qualche motivo sembra essere la plugin di Mofuse a creare problemi.

Vi terrò informati sugli sviluppi. Per il momento ahimè… devo chiedervi di non lasciare commenti via cellulare …

Rispondi

DeivNo Gravatar said,

Commento • dicembre 5, 2008 @ 3:10 pm

Ciao marco, leggendo il tuo sito mi sono convinto a installare ubuntu sul mio portatile (un dell m1530, come il tuo), ma dovrei lasciare installato vista poichè mi serve per un paio di videogiochi. Cercando in internet non sono riuscito a trovare una guida che mi spiegasse in modo semplice e sicuro come fare le partizioni del disco, senza dover formattare. Mi chiedevo se hai un sito o un forum da consigliare, dove poter trovare queste informazioni.
Ti ringrazio per un’eventuale risposta… buona giornata!

Rispondi

NeffNo Gravatar said,

Commento • dicembre 10, 2008 @ 3:07 am

@Deiv

Ciao e benvenuto ;) Sono contento che leggendo questo mio piccolo diarietto dedicato a linux tu abbia maturato la decisione di installare ubuntu.
Anche io per motivi di lavoro devo tenere una partizioncina con windows, quindi non ti preoccupare, capisco benissimo le tue motivazioni.

Quello che però ti dirò potrebbe farti storcere un po’ il naso. Dunque, partizionare non è un grande problema e se vuoi posso guidarti io nell’operazione.

L’unico vero problema è che una formattazione è resa comunque necessaria dal pulsante e della partizione nascosta di Dell Media Direct che può mandarti a quel paese ubuntu….

l’unico modo per risolvere definitivamente il problema è con una formattazione a basso livello, che però è MOLTO distruttiva nel senso che impiega tra le 4 e le 5 ore per terminare ed elimina assolutamente TUTTO quello che trova sul tuo HD. Per questo se vuoi procedere con ubuntu (cosa che ti consiglio vivissimamente) devi prepararti a una giornata di setup. Può essere anche divertente e si impara molto. L’importante è fare un buon backup di tutti i dati importanti, e poi procedere con una partizione oculata del proprio hard disk. Dopo anni, ho affinato la mia tecnica ed ora ho un hard disk perfettamente partizionato e calibrato per lavorare perfettamente con due sistemi operativi ;)

Se vuoi comunque possiamo parlarne faccia a faccia così ti spiego bene io come fare. Se vuoi puoi aggiungermi ai tuoi contatti MSN. Puoi farlo aggiungendo
icesmirneff(kiocciolæ)hotmail(punkto)com

Se vuoi qualche informazione in più su Media Direct e XPS M1530 con ubuntu puoi leggere anche il post dedicato a questo argomento che descrive passo passo la procedura per l’installazione di Ubuntu sull’XPS M1530. (le modifiche alla guida se vuoi mantenere una partizione con windows sono minime).

famme sapè cosa vuoi fare ;)

Rispondi

DeivNo Gravatar said,

Commento • dicembre 12, 2008 @ 7:06 pm

Mi hai convinto, formatterò. Preferisco perdere una giornata, ma fare le cose bene e magari imparare qualcosa di nuovo, che non andare troppo di fare e trovarmi con dei problemi in futuro. Il problema è che dovrò aspettare la fine degli esami (fine gennaio, prima di avere una giornata libera :-s… Nel frattempo ti ho aggiunto ai contatti messenger ;-) Ti ringrazio ancora per la risposta e per la disponibilità!

Rispondi

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un commento

Tutti i contenuti di Neffscape sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons Attribution non commercial share alike 3.0.
• Neffscape è un sito pensato, creato e mantenuto da Marco Boneff