Thunderbird 3, la prova su strada

tb3

Chi da voi mi conosce da tempo, sa quanto sia profondo il mio amore per Thunderbird. Non sono molti in effetti i programmi a cui sono rimasto fedele ben sette anni, che hanno saputo superare gli steccati delle 3 piattaforme tra cui ho saltellato e che mi hanno saputo soddisfare come il piccione di Mozilla, che ha saputo mantenere lucentezza nonostante le avversità del tempo, gli avanzamenti tecnologici e concorrenti sempre più validi ed agguerriti (non da ultime le Webmail di ultima generazione, come ad esempio Gmail).

Leggi tutto »

dicembre 2nd, 2009 @ 05:03 PM • Classificato in IMHO, NEWS • Tags: , , , , , , commenti [8]

Chrome OS? Ma quale open source!

chrome-bomb

Tendete l’orecchio, li sentite? Si, sono proprio loro. Fuori dal proprio cortile i media starnazzano a più non posso la novità del giorno: Google entra nel mondo dei sistemi operativi per soppiantare lo strapotere di Microsoft e salvare il mondo dal dominio del gigante monopolistico che ha dominato l’informatica in questi primi vent’anni.
Beh carino, appassionante come romanzetto… peccato che quasi tutti abbiano considerato superficialmente l’aspetto più pericoloso di questa vicenda: la visione di Google sul futuro dell’informatica.

Leggi tutto »

novembre 20th, 2009 @ 03:44 AM • Classificato in IMHO, NEWS • Tags: , , , , commenti [15]

Karmic Beta. Questo è stile! (prime impressioni)

necropotame_koala copia

Da quando sono passato a Mac OSX la mia crisi di astinenza non ha fatto che crescere. Mi manca GNOME, mi mancano le (buone) abitudini che avevo quando usavo ubuntu e mi mancano i miei magnifici font leccosi. Detto e fatto, oggi mi sono deciso a scaricare ed installare (per il momento solo in macchina virtuale ) la nuova beta di Karmic Koala, la prossima versione di ubuntu che verrà rilasciata alla fine di questo mese.

Leggi tutto »

ottobre 2nd, 2009 @ 01:52 AM • Classificato in IMHO, NEWS commenti [31]

Ommioddio sono (anche) un Mac utente!

command

Ok, credo di avervi tenuto sulle spine abbastanza. Ebbene si, come avete potuto leggere in Neffscape Live (su twitter), dopo la fusione della scheda madre del mio XPS M1530 ho dovuto provvedere all’acquisto di un nuovo computer. Per una serie di motivi, dopo un’attenta valutazione tra tutte le opportunità a me accessibili, ho compiuto un passo decisivo verso una scelta che solo qualche mese fa avrei ritenuto impossibile: l’acquisto di un MacBook Pro.

Leggi tutto »

settembre 23rd, 2009 @ 04:32 PM • Classificato in IMHO, NEWS • Tags: , , commenti [27]

GIMP si fa un (bel) lifting

wilber

Al mondo, non esiste utente pinguinoso che non conosca o non abbia mai utilizzato GIMP, l’editor di immagini libero più famoso al mondo e forse l’unico possibile concorrente del Photoshop di Adobe. Di GIMP, la cui storia risale agli albori del Desktop Linux noi tutti amiamo l’enorme versatilità e potenza ma da sempre è la sua interfaccia grafica a destare malumori. Dopo una decina d’anni di aggiunte e cambiamenti, alla fine del ciclo di sviluppo 2.4, GIMP era un vero e proprio albero di Natale: pannelli svolazzanti, menù disordinati e incomprensibili (Script Fu?) e menù diversi su diverse categorie di finestra. Insomma una complessità che doveva essere affrontata perchè generava malumori tra tutte le categorie di utenti e rendeva difficile il passaggio da soluzioni proprietarie (Aka Photoshop) e stonava decisamente con le linee guida di GNOME che da sempre mira a diventare il Desktop Environment più usabile al mondo. Coscienti dell’importanza dell’usabilità, gli sviluppatori GNOME hanno quindi decisio, all’inizio del ciclo di sviluppo di GNOME 2.6, di affidare all’esperto di usabilità Peter Sikking il compito di ridefinire gli elementi dell’interfaccia utente di GNOME, in modo da semplificarla, razionalizzarla migliorando l’esperienza d’uso degli utenti novelli ma anche di quelli più smaliziati. Il lavoro di Sikking non ha mancato di farsi notare. Oggi molta della complessità originale di GIMP è stata abilmente limata e perfezionata. I doppi menù sono spariti, e molte voci di menù sono state fuse e rinominate, in modo da rendere più accessibile il tutto. Oggi, sul suo blog Sikking ha annunciato un ulteriore passo in avanti che permetterà a GIMP di guadagnare una configurazione “a finestra singola” con pannelli “agganciabili”  su modello di Photoshop.

Attenzione però non si sta copiando: la nuova interfaccia, che dovrebbe sbarcare sui vostri desktop già nella versione 2.8, è caratterizzata infatti da numerosi elementi unici. Ecco quali

Leggi tutto »

settembre 23rd, 2009 @ 02:19 PM • Classificato in IMHO, NEWS commenti [3]
« post più recenti      post precedenti »
Tutti i contenuti di Neffscape sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons Attribution non commercial share alike 3.0.
• Neffscape è un sito pensato, creato e mantenuto da Marco Boneff