Anche agli amanti del mac iniziano a girare….

 

Da questo articolo su melablog, dove gli autori parlano delle discusse politiche di apple negli ultimi mesi, noto con piacere che anche gli utenti mac più indefessi – che purtroppo troppo spesso sono così devoti al proprio marchio da essere disposti a sacrificarsi per esso – iniziano a ragionare e ad osservare le malefatte della mela morsicata. Questo tipo di awareness è importante se vogliamo veramente essere padroni dei prodotti che acquistiamo ed è importante che dopo aver preso coscienza di quel che sta succedendo in casa apple non ci si fermi senza aver protestato almeno un po’: è necessario se si vuole che davvero le cose cambino.

Naturalmente l’unico modo per dominare totalmente sè stessi e i propri dispositivi sarebbe passare definitivamente al software libero ma una presa di coscienza del problema anche da chi per il momento non è disposto a fare questo passo è già qualcosa. Forza utenti apple, fate sentire la vostra voce e risanate la vostra mela!
 

ottobre 10th, 2007 @ 03:54 PM • Classificato in IMHO, NEWS • Tags: Nessun commento

L’inviolabilità dei nuovi iPod è già finita

Sono passate poche ore dal mio post su apple e gli iPod bloccati nel quale dichiaravo che a nulla sarebbe servito un simile blocco se non ad inimicarsi la comunità FOSS.

Ebbene, l’inviolabilità dei nuovi iPod è già finita.

Alcuni utenti del canale #gtkpod hanno decifrato l’hash di protezione servendosi di una versione di iTunes per Windows.

Citando ossblog che ha pubblicato per primo la notizia:

"A breve dunque tutte le principali applicazioni su Linux (e non solo) potranno ricominciare a gestire senza problemi i nuovi iPod…almeno fino al prossimo colpo basso di Apple"

settembre 17th, 2007 @ 06:38 PM • Classificato in NEWS • Tags: , , commenti [6]

Apple: e guerra sia!

“Apple, perchè ci odi?”

È una domanda che mi pongo da tempo, e alla quale trovo risposta solo immaginando che apple non voglia favorire un terzo concorrente in corsa per la conquista delle scrivanie. Eppure questa risposta non mi convince: perchè apple fa di tutto per farsi odiare da noi pinguini? Pensateci, non vi sale la bile ogni volta che passate per il sito di Apple e vedete usare il termine “PC” come fosse sinonimo di Windows? Non vi si rizzano i peli dalla rabbia ogni volta che provate a guardare uno stream Quicktime e non ci riuscite perchè il codec usato da Apple viene rilasciato per tutte le piattaforme fuorchè per il nostro sistema operativo? E che dire di bootcamp? Perchè è stato progettato per funzionare solo con windows? La lista di domande potrebbe andare avanti a lungo, ma il succo di tutta questa storia è che non posso negarlo: il comportamento di apple mi irrita, mi frustra, mi fa salire la pressione insomma, me le fa girare ad elicottero.

Leggi tutto »

settembre 16th, 2007 @ 04:47 AM • Classificato in IMHO • Tags: , commenti [41]

E alla fine arriva Leopard – parte 1: grafica ed usabilità

In un blog come questo, una serie di post riguardanti Mac OSX potrebbero sembrare OT. Ciononostante credo che per quello che vale, Mac OS meriti la nostra attenzione: dopotutto è bello sapere su cosa lavora la concorrenza no? In questa prima puntata dedicata alla scoperta di Leopard, ci soffermeremo sulle modifiche principali che apple ha voluto alla grafica del proprio sistema operativo. Apple è sempre stata leader nel design e nell’usabilità delle sue GUI , ed ora tocca all’ultimo nato Mac OS X 10.5, mantenere il buon nome della Mela. Ci riuscirà? A voi l’arduo giudizio. Seguitemi!

 

Leggi tutto »

giugno 12th, 2007 @ 03:33 PM • Classificato in IMHO, NEWS • Tags: , , , commenti [13]

Siate curiosi, siate folli: 3 magnifiche lezioni di vita di Steve Jobs

Steve Jobs, il mitico CEO di Apple

Steve Jobs, “l’inventore del mouse su personal computer”

Steve Jobs non crede nel software libero, è da molti odiato per il suo fare supponente e – a detta di molti che l’hanno conosciuto professionalmente – per la sua arroganza. Eppure, concedetemelo, a me Steve Jobs è sempre piaciuto, l’ho sempre considerato un grande comunicatore e soprattutto un grande visionario. Dopo aver ascoltato il suo discorso, pronunciato all’università di Stanford quasi un anno fa, devo dire che la mia stima per il grande Steve è ulteriormente cresciuta. Di cosa sto parlando? Di tre magnifiche lezioni di vita che il papà di Apple ha voluto rivolgere agli studenti dell’università. Un discorso idealista, che nasce dal cuore e che a me è piaciuto moltissimo, tanto che mi dispiacerebbe lasciarvi a bocca asciutta.
Per questo vi linko il video del suo discorso affinchè se sapete l’inglese possiate ascoltarlo mentre lo guardate.

Altrimenti, se preferite leggere la traduzione italiana del discorso potete farlo qui di seguito, semplicemente cliccando QUI.

Buona lettura… e non dimenticate di farmi sapere cosa ne pensate! :)

Leggi tutto »

gennaio 3rd, 2007 @ 03:34 PM • Classificato in NEWS • Tags: , , commenti [7]
« post più recenti      post precedenti »
Tutti i contenuti di Neffscape sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons Attribution non commercial share alike 3.0.
• Neffscape è un sito pensato, creato e mantenuto da Marco Boneff