2 Dell inspiron mini 9 per far sognare i blogger pinguinosi :)

Si è aperto in questi giorni il mitico contest di mondolinux.org, l’aggregatore di feed internazionale e multilingue che promette di regalare ai blogger pinguinosi più fortunati due magnifici Dell Inspiron mini 9 con ubuntu preistallato.

Per partecipare, scrivono i promotori del concorso, basta possedere un blog sul software libero e opensource, postare un articolo riguardante il concorso contenente l’immagine del concorso e due link (uno alla home di mondolinux.org l’altro alla pagina del concorso) senza dimenticare di pubblicare in coda all’articolo un numero qualunque con al massimo 7 cifre.
Oltre a questo vi è richiesto di specificare esplicitamente nel vostro post a quale delle fonti presenti in mondolinux.org volete regalare un vostro voto.

Che ne so, potrebbe essere l’occasione per voi di scoprire qualche grandioso blogger internazionale1 o… per votare qualcuno come il sottoscritto, che pur non illudendosi di vincere amerebbe sopra ogni cosa stringere al petto uno di questi sbavosissimi2 netbook. ;)

Eh, si cari miei avete capito bene! Mentre il primo dei due ambiti premi verrà estratto a sorte (a questo serve il famoso numero) tra tutti i blogger “non fonti” che decideranno di partecipare, il secondo verrà assegnato alla fonte di mondolinux.org prescelta dal blogger sorteggiato. Insomma, se siete fortunati farete la fortuna del blogger da voi prescelto.
Per concludere l’iscrizione, non dimenticate di lasciare un commento in coda al post del concorso, indicando il vostro nome e la vostra e-mail.

Detto questo non mi resta che augurarvi buona fortuna.

Come ho già detto io non mi illudo di poter vincere3 ma dato che Mondolinux.org non è uno dei soliti feed a cui ci si iscrive spontaneamente4 per me è già di per sè un piccolo premio quello di comparire nella lista delle fonti assieme a tanti superblogger.

…ma questo non vi da il diritto di non votarmi :D :D :D caputo?? ;)

Note:

  1. troverete una lista completa delle fonti votabili alla pagina del concorso []
  2. nel senso che fanno sbavare []
  3. e chi potrebbe mai sperarlo quando tra le tante fonti si trovano anche Pollycoke, Ubuntista e Divilinux? []
  4. bisogna essere invitati per diventare delle fonti []
novembre 19th, 2008 @ 03:55 AM • Classificato in NEWS • Tags: , , , commenti [4]

UPDATE: aggiornata la guida per installare ubuntu su un DELL XPS M1530

xps.jpg

Segnalo brevemente che la guida  per installare ubuntu (hardy o intrepid) su un DELL XPS M1530 è stata aggiornata.
Tra le novità:

  • istruzioni differenziate per niubbi ed utenti più esperti, ed indicazioni sulla scelta della versione del system bios più appropriato.
  • stringhe da aggiungere in /boot/grub/menu.lst per eliminare il problema del touchpad
  • nuovi riferimenti per intrepid ibex

La guida verrà aggiornata ancora, man mano che le release di ubuntu andranno avanti nel tempo e man mano che scoprirò come ottimizzare il mio PC con la distribuzione linux più popolare al mondo. Se avete aggiunte da suggerire i commenti sono a disposizione come sempre! Io sono tutt’orecchi ;)
Grazie a tutti per il contributo!

ottobre 30th, 2008 @ 03:18 PM • Classificato in NEWS • Tags: , , , commenti [3]

DELL lancia la nuova gamma DELL Studio, ed è subito amore ;)

Nonostante mi sia appena tolto il pensiero ed abbia finalmente acquistato un ottimo XPS M1530, non ho smesso di seguire le evoluzioni del mercato dei notebook, in particolare per quanto riguarda DELL, una casa produttrice che negli ultimi tempi, senza rinunciare alla sua fama di “produttore solidale” per quanto riguarda il mondo GNU/Linux (i computer DELL vantano generalmente un’ottima compatibilità con il pinguino), sta velocemente recuperando sul profilo del design, storicamente uno dei difetti principali degli altrimenti ottimi portatili DELL. Con l’uscita della nuova linea XPS, che si mette in diretta concorrenza con i più sciccosi portatili Apple e Sony Vaio, DELL sembra aver finalmente capito che “anche l’occhio vuole la sua parte”, una saggezza popolare che per troppo tempo il secondo produttore al mondo di computer sembrava non voler considerare.

La riprova di questa nuova sensibilità trova conferma negli ultimi prodotti sfornati da DELL: un microportatile ultrasottile con scocca in alluminio e dal peso inferiore ai 2 Kg (XPS M1330), un notebook di lusso da 15,4″ del tutto simile al fratellino appena citato (l’ XPS M1530 che come attesta Notebookreview sta letteralmente andando a ruba) e il nuovissimo DELL Studio, disponibile in versione da 15,4″ e da 17″.

Leggi tutto »

luglio 3rd, 2008 @ 10:05 PM • Classificato in NEWS • Tags: , , commento [1]

Installare ed ottimizzare ubuntu su un DELL XPS M1530

Eccolo: è lui. È il mio nuovo computer! Già in passato avevo espresso il mio entusiasmo verso la nuova linea XPS di Dell, finalmente ringiovanita nell’aspetto oltre che nelle prestazioni. Dato che mi trovo in un momento difficile in cui devo assolutamente lavorare per riuscire a terminare la mia tesi di master in tempi dignitosi, non ho perso tempo e ho ordinato il computer il giorno dopo l’infausta perdita del mio amato 8600 (mi mancherà… sob!).

Il lutto va elaborato giusto?
Eccovi velocemente le caratteristiche tecniche del nuovo portatile:

Processore: Intel Core 2 Duo 2,10 Ghz (Penryn)
Scheda grafica: NVIDIA GeForce M 8600 GT con 256 MB di memoria grafica dedicata
Monitor 15,4″ ad alta risoluzione (1680×1050 TrueLife)
Hard Disk SATA 320 GB
2048 MB memoria RAM
Scheda Wireless Intel PRO/Wireless Next Gen agn
Masterizzatore e lettore CD-R/RW DVD+-/RW (dual layer) “super slim”
Bluetooth 2.0
Telecomando
Lettore di impronte digitali

Webcam 2.0 mpx integrata
Microfono stereo integrato e doppia uscita per cuffie
Lettore di memorie SD integrato
Batteria 6 celle
Wifi Catcher
Supporto materiale on Site e garanzia per 4 anni

Oltre a queste caratteristiche, vi lascio ammirare lo splendido design semplice e minimalista che per una volta Dell ha voluto sfornare. Con i suoi 2.6 Kg (batteria compresa), la sua linea sottile e il suo interno in alluminio con finitura antigraffio e plastica lucida è senz’altro uno dei più bei portatili che ho visto in vita mia. Senza volermela tirare troppo, per il momento sono super soddisfatto del mio acquisto che per una volta è veramente una bomba anche considerando il rapporto qualità prezzo. Per tutto questo ho speso quasi 1000 franchi svizzeri in meno che se avessi comprato il più cesso dei MacBook Pro che certo non si può confrontare per caratteristiche tecniche a questo nuovo XPS.
Naturalmente, purtroppo, il computer è arrivato con Windows Vista Home Premium preistallato, ma questo è stato un problema presto risolto ;) . Qualcuno ha parlato di ubuntu?

Con ubuntu il nuovo XPS si è comportato davvero bene, anche se qualche piccolo ritocco si rende comunque necessario. La procedura di installazione è durata molto più del previsto a causa di un problema con Dell media direct (ma di questo parlerò più sotto) ma una volta completata l’installazione e l’ottimizzazione si rimane impressionati dalle prestazioni, dalla silenziosità e dall’eleganza che questo computer abbinato ad ubuntu raggiunge.
Dal momento che non ho trovato una guida che riassumesse tutti i punti essenziali per portare a termine un’installazione e una buona ottimizzazione di questo computer, ho deciso, man mano che sistemavo il mio nuovo arnese, di scriverla per voi. Eccovi quindi una miniguida “niubb oriented” per tutti voi che avete acquistato il nuovo gioiellino di casa Dell e volete rendergli giustizia con uno dei migliori sistemi operativi liberi in circolazione. Sto ovviamente parlando di ubuntu linux!
Leggi tutto »

maggio 5th, 2008 @ 12:49 PM • Classificato in GUIDE, SPECIAL • Tags: , , , , , , commenti [141]

Riposa in pace

Ieri, sabato 26 aprile è venuto a mancare all’affetto del suo utente il compianto

Dell Inspiron 8600

alias "kogarasumaru" (kogarasumaru-0 per le periferiche bluetooth)

lo piange silenziosamente il suo padrone e seviziatore nonchè compagno di mille avventure che, dopo averlo acquistato online ormai quasi cinque anni fa, dopo averlo liberato e addestrato come si conviene ad ogni buon pinguino,
gli si accosta quest’oggi nell’ultimo, estremo saluto.
Possa la sua ventola trovare finalmente riposo e il suo processore raggiungere i suoi fedeli compagni di giochi
(lo schermo esterno DELL di pochi mesi che verrà presto sostituito in garanzia e il suo schermo naturale, ucciso da un’irreparabile guasto alle lampade di retroilluminazione) che già abitano gli eterni celesti giardini di silicio.
I funerali si terranno a porte chiuse nella dimora del defunto a Lugano, Svizzera.
La salma sarà a lungo visitabile nello stesso luogo almeno fino alla tumulazione definitiva,
la cui data non è ancora stata fissata.
Le periferiche verranno asportate in attesa di un potenziale nuovo ospite pronto ad accoglierle.

Riposi in pace.

aprile 27th, 2008 @ 01:30 AM • Classificato in IMHO • Tags: , commenti [9]
post precedenti »
Tutti i contenuti di Neffscape sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons Attribution non commercial share alike 3.0.
• Neffscape è un sito pensato, creato e mantenuto da Marco Boneff