[HOWTO per niubbi] Transizioni 3D in openoffice.org Impress e Ubuntu Hardy

Chi come me segue attentamente l’ecosistema che ruota attorno a OpenOffice.org certamente sa che una delle features maggiormente pubblicizzate al momento dell’uscita di OpenOffice.org 2.4 consisteva nella possibilità di creare presentazioni con stupende transizioni 3D. Ebbene, inizialmente si pensava che questa caratteristica arrivasse “out of the box” dentro la nostra mitica suite office libera, successiamente si è vociferato che la suddetta funzione sarebbe arrivata qualche settimana doposottoforma di estensione.

Ora che sono passati mesi e tutti si chiedono che fine abbia fatto questa famosa estensione scopro cercando esasperatamente in internet che per noi ubuntisti le transizioni 3D di openoffice sono già una realtà, basta installare dai repository un apposito pacchetto ovvero “openoffice.org-ogltrans"

Per i più niubbi quindi, scegliete dal menù Sistema > Amministrazione > Gestione dei pacchetti Synaptic, quindi cercate il pacchetto openoffice.org-ogltrans, selezionatelo aggiungendo un segno di spunta accanto al nome del pacchetto e quindi premete sul tasto “applica”.
Ah, se volete velocizzare la procedura potete sempre agire con il classico
sudo apt-get install openoffice.org-ogltrans
digitato in un terminale, ma la sostanza non cambia. Al termine della procedura aprite impress e troverete tra gli effetti di transizione delle vostre slides anche i nuovissimi effetti 3D.

Purtroppo agli utenti Windows non c’è un granchè da dire… al momento questa feature è disponibile unicamente per GNU/Linux.

giugno 14th, 2008 @ 01:49 AM • Classificato in GUIDE • Tags: , , , , Nessun commento
Tutti i contenuti di Neffscape sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons Attribution non commercial share alike 3.0.
• Neffscape è un sito pensato, creato e mantenuto da Marco Boneff