Riposa in pace

Ieri, sabato 26 aprile è venuto a mancare all’affetto del suo utente il compianto

Dell Inspiron 8600

alias "kogarasumaru" (kogarasumaru-0 per le periferiche bluetooth)

lo piange silenziosamente il suo padrone e seviziatore nonchè compagno di mille avventure che, dopo averlo acquistato online ormai quasi cinque anni fa, dopo averlo liberato e addestrato come si conviene ad ogni buon pinguino,
gli si accosta quest’oggi nell’ultimo, estremo saluto.
Possa la sua ventola trovare finalmente riposo e il suo processore raggiungere i suoi fedeli compagni di giochi
(lo schermo esterno DELL di pochi mesi che verrà presto sostituito in garanzia e il suo schermo naturale, ucciso da un’irreparabile guasto alle lampade di retroilluminazione) che già abitano gli eterni celesti giardini di silicio.
I funerali si terranno a porte chiuse nella dimora del defunto a Lugano, Svizzera.
La salma sarà a lungo visitabile nello stesso luogo almeno fino alla tumulazione definitiva,
la cui data non è ancora stata fissata.
Le periferiche verranno asportate in attesa di un potenziale nuovo ospite pronto ad accoglierle.

Riposi in pace.

aprile 27th, 2008 @ 01:30 AM • Classificato in IMHO • Tags: , commenti [9]

Welcome new keyboard!

Oggi, grazie ad un mio grande amico (grazie! grazie! grazie!) ho risolto per sempre (si spera) i miei problemi con la tastiera: ecco la mia nuova mitica tastiera prelevata da un vecchio D800 rotto e trapiantata sul mio Dell Inspiron 8600: un’operazione degna di Grace Anatomy… ma purtroppo senza gnocche con cui distrarsi :P

8600keyboard.png

Come vedete la nuova tastiera presenta anche un simpatico nuovo optional: un trackpad “ditale” che per il momento risulta inutile (dato che non ho ancora installato alcun nuovo driver) ma che sull’azzurra plancia del mio Inspiron risulta pur sempre molto trendy ;)

Finalmente posso ricominciare a scrivere col sorriso sulle labbra, ero proprio stufo di esprimermi come babbuino sordomuto, evitando accuratamente di utilizzare i tasti “a” e “s” che se premuti inavvertitamente causavano le più curiose reazioni che una mente digitale potesse produrre (sasasasasaa, aaaaaaaaaaaaaaaa, ctrl ctrl ctrl ecc.)

 

Ringrazio tutti quelli tra voi che mi hanno supportato con interessanti consigli per risanare la mia vecchia tastiera: alla fine un mio raptus tastiericida aveva reso comunque vano ogni tentativo di riparazione… ma se fossi una persona leggermente più calma, sono certo che probabilmente avrebbero funzionato! :P

settembre 3rd, 2007 @ 10:08 PM • Classificato in NEWS • Tags: , commenti [4]

Sfiga, sciagura && Demenza

Ieri le Forze della Natura (specificatamente una bottiglia di acqua minerale e la forza derivante dall’impatto dei miei glutei al tavolo che ha fatto rovesciare la suddetta) hanno segnato per sempre il destino del mio portatile Dell. L’acqua, riversatasi abbondantemente sulla tastiera del PC (che stoicamente ha resistito alle Forze Poseidoniche uscendo dal misfatto quasi del tutto intero ) ha danneggiato irrimediabilmente la tastiera del mio portatile, che dovrò cercare di sostituire nei prossimi giorni/settimane/mesi/spero non anni.

Per il momento quindi dovrò rinunciare al pinguino ahimè… gli unici computer da cui potrò collegarmi saranno i computer dell’università… speriamo che il problema si risolva in fretta… che sfiga! 

agosto 31st, 2007 @ 12:12 PM • Classificato in NEWS • Tags: , , commenti [6]

Driver proprietari per i modem conexant ora distribuiti da DELL

dell_conexant_ubuntu.png

Come comunicato da Daniele, DELL ha iniziato a distribuire i driver proprietari per i modem interni Conexant, presenti su molti suoi portatili e workstation. Come alcuni di voi sapranno io sono un felice utente DELL/ubuntu e, sebbene sia abbastanza seccato dal dover obbligatoriamente usare driver proprietari per far funzionare questo modem, accolgo con moderato entusiasmo l’arrivo di questi driver che finalmente faranno rivivere questa componente del mio PC che ormai mi ero dimenticato di avere. I driver sono scaricabili dalla pagina del sito web ufficiale di DELL. Sono in formato .deb per ubuntu feisty quindi salvo fare due clic sul pacchetto appena scaricato, cliccare sul tasto “Installa”, dare un paio di volte INVIO durante l’installazione e riavviare il computer al termine dell’operazione dovreste ritrovarvi in breve tempo con i driver “up and running” e dunque un “nuovo” modem interno tutto da sfruttare ;) .

restriction_manager.png

Saprete se l’installazione ha avuto buon fine quando riavviando il pc comparirà il mitico “Gestore di driver con restrizioni” che vi avviserà dell’avvenuta installazione di un nuovo driver con restrizioni, mostrandovi la schermata qui sopra.

Enjoy!

agosto 28th, 2007 @ 02:06 PM • Classificato in GUIDE, NEWS • Tags: , , , , Nessun commento
Tutti i contenuti di Neffscape sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons Attribution non commercial share alike 3.0.
• Neffscape è un sito pensato, creato e mantenuto da Marco Boneff